CALCIO: IL COMMENTO 

Gli orrori azzurri di oggi figli degli errori di ieri

di STEFANO TAMBURINI

L’anno sottozero del calcio italiano passa anche da serate amare come quelle di Lisbona. Due buone consolazioni ci sono: l’impegno che non manca e poi l’Italia, si sa, è cintura nera di facili entusiasmi e aver poco da festeggiare aiuta a tenere alta la tensione. Per il resto, speriamo bene