I 350 anni della Gazzetta di Mantova, la parola ai lettori

Il primo giornale che si sfoglia la mattina, un'abitudine imperdibile da associare al caffè,  un punto di riferimento per l'informazione sul territorio, un termometro per misurare l'umore della città. Mantovani più o meno famosi raccontano cosa rappresenta per loro la Gazzetta e fanno i loro auguri per i suoi, primi, 350 anni.  Lo specialeTutte le videointerviste