QUISTELLO

Quistello, colpo dei ladri alla tabaccheria di Nuvolato

Forzano le inferriate ed entrano: bottino da cinquemila euro tra contanti e sigarette

QUISTELLO (Nuvolato). Colpo nella notte tra martedì 5  e mercoledì 6 dicembrei alla tabaccheria “Da Laura fumo e profumo” di Nuvolato di Quistello. Secondo le prime stime il valore del bottino dovrebbe aggirarsi intorno ai 5mila euro.  I ladri si sono introdotti all’interno dell’attività commerciale che si trova sulla strada provinciale 43 proprio nel cuore della frazione, di fronte alle vecchie scuole ora museo Gorni. Approfittando dell’oscurità, hanno divelto le inferriate e forzato una finestra.

La tabaccheria si trova vicino ad altre abitazioni, ma pare che nessuno si sia accorto di nulla. Una volta all’interno, i ladri hanno scassinato una porta, prelevato un po’ di contanti rimasti in cassa e rubato stecche di sigarette. Non contenti hanno portato via altro materiale dal magazzino.  «Siamo qui da tre anni - spiega la titolare Laura Breviglieri, che gestisce la tabaccheria con il padre - ed è il primo furto che subiamo. Ci sembrava una zona tranquilla, non avevamo sentito parlare di episodi simili in passato. Fino a quello di Carbonara dei giorni scorsi».

Nell’attività, oltre ai tabacchi, sono in vendita articoli da regalo e giornali. L’amara sorpresa per la titolare ieri mattina. «Sono arrivata verso le 7 e ho visto la finestra spalancata - prosegue -. Ovviamente ho intuito subito cosa fosse successo. La rabbia e lo scoramento sono inevitabili. Ho chiamato subito il fabbro per sistemare almeno la finestra».  Sul posto sono intervenuti per i rilievi di rito i carabinieri. (m.s.)