cronace di scienza e ambiente

L’umanità rappresenta solo lo 0,01% della vita sulla Terra, ma ha provocato un’ecatombe di mammiferi selvatici

di Manuela D'Amen

La specie umana è al contempo insignificante e decisiva per il pianeta avendo provocato l’estinzione dell’83% della fauna selvatica di mammiferi per rimpiazzarla con il bestiame. Un nuovo studio, che ha riconsiderato globalmente il peso (nel vero senso della parola) di tutti gli esseri viventi sulla terra, evidenzia anche il peso preponderante delle piante (82%) e la sorprendente importanza della biomassa dei batteri